Tozzi Industries alla decima edizione dell'OMC

News del 23 Marzo 2011

Pala De Andrè – Ravenna, 23-25/03/2011

Anche quest'anno Tozzi Industries ha partecipato all'Offshore Mediterranan Conference (OMC), importante appuntamento fieristico che si tiene ogni due anni a Ravenna. L'edizione 2011, in calendario dal 23 al 25 marzo, si è tenuta nella storica sede del Pala De Andrè. In questi tre giorni Ravenna è diventata la capitale del petrolio e sede di ogni tipo di dibattito sull'argomento.

L'OMC rappresenta un'occasione unica per tutti gli operatori del settore per confrontarsi sui cambiamenti in corso nell'industria petrolifera: nelle edizioni passate si sono affrontati argomenti come il ruolo del Mediterraneo nello scenario mondiale dell'Oil & Gas o l'attività estrattiva in Italia. Questa edizione si è tenuta in un momento molto particolare, perché diversi Paesi (uno su tutti, la Libia) che basano la loro economia sull'estrazione di idrocarburi, sono interessati da disordini politici e sociali. All'OMC è stato senz'altro possibile trarre le prime valutazioni sugli effetti di questa crisi.

L'Offshore Mediterranean Conference quest'anno ha incrementato l'area espositiva (18.000 mq) ed il numero di aziende espositrici (462 provenienti da 25 Paesi). All'evento hanno partecipato 12 delegazioni ufficiali, provenienti da Algeria, Angola, Australia, Azerbaijan, Cina, Egitto, Kazakistan, Mali, Norvegia, Qatar, Turchia, Turkmenistan. Erano inoltre presenti le principali compagnie petrolifere (Edison, Egyptian Petroleum Corporation, Eni, Qatar Petroleum, Shell, Sonatrach e Total) e di servizi.

Torna all'elenco delle news